Rock'n Yolk presenta GOLD LIP [live] / NØRDIC SCENE 10's

Venerdì, 22 novembre 2013

Rock'n Yolk

Ok il nostro tentativo di placarvi facendovi sentire retrò anni '50 non è servito a nulla. Anzi la vostra attitudine rockabilly è venuta fuori con tutto il suo ego! Ciuffissimi alla Elvis come nn ci fosse un domani, passetti degni del miglior Tony Manero, baby Pin-up super sexy, autoreggenti ostentate spavaldamente. Bravi, fighi e giusti, la 'Memphis romana' siete voi!
Dagl' anni 50 ai giorni nostri, ci spostiamo nelle gelide terre scandinave per farvi assaporare quanto cool possono essere questi vichinghi!
Avanguardia, freschezza nella moda e nel pensiero, fighezza ostentata e mai banale, ricerca nel prodotto e originalità d'azione sono stati il leitmotiv che li ha portati da qualche hanno ad essere la nuova scena Europea dello stile.
Barbe megalomani, flanella multicolor, da lande remote, la forza della natura vi seppellirà con l'impeto del loro blizzard musicale !


GOLD LIP
Definiti come “the most exciting music and fashion collective”, direttamente dalle gelide periferie Copenaghen, i Gold Lip sono un trio scapestrato, Jens Skovgaard, Soho Rezanejad e Esben Weile Kjær, appartenente ad un musical collective ideato da loro stessi. Si esibiscono sui principali palcoscenici europei e sono fieri di essere danesi! Ad accrescere la loro fama sono i video realizzati in un fake amateur, in cui ogni giovane può identificarsi e i pezzi del loro ultimo album che spaccano realmente! Giusto per consigliarvi qualcosa “Breakfast Song” e “Friends & Lovers”. 
Perdetevi nel loro soundcloud: 
https://soundcloud.com/goldlip


NØRDIC SCENE 10’s
Figlio diretto e indomabile dell’electronic disc music è l’electro chill, un genere che, nella prima decade degli anni 2000, è mutato verso una perversione sempre più underground, che ha catturato l’attenzione del panorama nordico. Una gelida ondata di producers mittel europei si sta orientando verso queste sonorità dure e pressanti, dinamiche e avanguardiste, che riescono a trasmettere con i giusti dosaggi relax e leggerezza celebrale, ma anche una ricerca all’interno del ginepraio più introverso della propria esistenza. Si tratta di un viaggio emozionale, tra note deep e scenari imbiancati, fragilità e sussulti di irrequieta fierezza. Oslo, Stoccolma, Copenaghen… silenziosi protagonisti di palcoscenici alternativi, party e rave, boschi e lussuria musicale, giorni brevi e notti eterne. Caldi bomber, Buffalo denim, maglie umbro, frangette corte e lingua di fuori!

VICIOUS CLUB
Via Achille Grandi 7a - Roma
info@viciousclub.com